martedì, Luglio 16, 2024
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Il fronte della Le Pen dice no a Vannacci, “Lega scelga un altro nome”

AGI – Il Rassemblement National, il cui presidente, Jordan Bardella, è stato nominato capogruppo dei Patrioti al Parlamento europeo, potrebbero chiedere alla Lega di nominare un altro vicepresidente del gruppo al posto del generale Roberto Vannacci. Lo ha detto all’Agenzia France Press il deputato del RN, Jean-Philippe Tanguy.

 

I Lepenisti francesi “si oppongono” a questa nomina che deriverebbe da un annuncio “unilaterale” della Lega, ha detto Tanguy. Alla domanda se sia necessario chiedere al partito di Matteo Salvini di nominare un altro vicepresidente, l’esponente del partito di Marine Le Pen ha detto: “Si’, questa e’ la nostra posizione”.

 

“Vannacci è impresentabile persino per l’estremista Marine Le Pen. Il deputato del Rassemblement National Jean-Philippe Tanguy scarica il neo vicepresidente del gruppo Patrioti per l’Europa e chiede il suo avvicendamento. Le tesi omofobe, razziste e negazioniste dell’europarlamentare della Lega sono indigeribili per l’estrema destra francese, figuriamoci per la stragrande maggioranza degli italiani. Salvini farà finta di nulla? O finalmente capirà di aver preso una cantonata candidando Vannacci?”, così in una nota Danilo Della Valle, europarlamentare del Movimento 5 Stelle. 

 ​ Read More 

​ 

VIRGO FUND

PRIMO PIANO