venerdì, Giugno 14, 2024
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Il tram simbolo di Istanbul cambia motore ma non aspetto 

AGI – Il tram ‘della nostalgia’ che da più di un secolo attraversa il centro di Istanbul, percorrendo la popolarissima e pedonale via Istiklal, uno dei centri dello shopping, cambia motore, ma non il suo tradizionale ‘vestito’ rosso e le rifiniture d’epoca.

 

E’ dal 1914 che il popolarissimo mezzo, presente nelle foto e nei ricordi di tutti coloro che abbiano visitato almeno una volta la metropoli sul Bosforo, costituisce un simbolo della città, molto più per il suo aspetto a dir poco d’epoca e per il suono del campanello, necessario per farsi spazio tra la folla, che per il breve itinerario di appena un chilometro e mezzo.

Come spuntati da un’altra epoca, i quattro tram rossi continueranno a darsi il cambio e farsi largo con le tradizionali rifiniture di legno e i sedili d’epoca, tra la folla che 24 ore su 24 caratterizza l’arteria pedonale più famosa di Istanbul. Unica novità, le telecamere al posto degli specchietti retrovisori e le batterie ‘verdi’ che gli consentiranno di viaggiare 150 km con una sola carica. Per il resto il tram rosso continuerà a comparire nelle foto dei turisti e suscitare lo stupore di chi se lo vedrà spuntare alle spalle tra la folla, un monovagone che sembra arrivare da un’epoca lontana, testimonianza di una città eterna eppure in continuo cambiamento. 

 

 

 ​ Read More 

​ 

VIRGO FUND

PRIMO PIANO