lunedì, Luglio 15, 2024
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Netanyahu: “Ho impedito la creazione dello Stato palestinese”

AGI – Nonostante le pressioni nazionali e internazionali, “la mia tenacia ha impedito la creazione di uno Stato palestinese che avrebbe rappresentato una minaccia esistenziale per Israele“. È quanto rivendicato dal premier israeliano Benjamin Netanyahu, che ha sottolineato apprezzamento per “il sostegno americano”, ribadendo tuttavia l’intenzione ferma di “salvaguardare gli interessi vitali” dello Stato ebraico.

“Gaza deve essere smilitarizzata, sotto il pieno controllo di sicurezza israeliano. Non scenderò a compromessi sul pieno controllo di sicurezza israeliano a ovest del fiume Giordano”. Lo ha ribadito il premier israeliano Benjamin Netanyahu

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha respinto le condizioni avanzate da Hamas per un nuovo accordo per il rilascio degli ostaggi, considerate come una “resa”. “Hamas chiede, in cambio del rilascio dei nostri ostaggi, la fine della guerra, il ritiro delle nostre forze da Gaza, il rilascio di tutti gli assassini e stupratori e di lasciare Hamas intatto. Se fossimo d’accordo, i nostri soldati sarebbero morti invano“, ha affermato.

 

VIRGO FUND

PRIMO PIANO