venerdì, Maggio 24, 2024
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

ROGO IN UNA CASA DI RIPOSO A MILANO, 6 MORTI E 81 FERITI

Forse un corto circuito che ha inizialmente attaccato un letto o molto più probabilmente una sigaretta lasciata accesa, ad ogni modo quel che rimane è il dolore per la morte di sei persone anziane in una struttura che avrebbe dovuto garantire loro serenità e cure.

C’è stato un inferno di fiamme nella stanza 605 al primo piano della Rsa ‘Casa dei coniugi’ in via dei Cinquecento, alla periferia Sud di Milano: un incendio spento con relativa rapidità dai vigili del fuoco ma che ha subito ucciso le due donne che vi dormivano, Nadia Rossi, 69 anni, e Laura Blasek, di 86, avvolte dalle fiamme.

Altri quatto ospiti sono stati stroncati dal fitto fumo che ha invaso il corridoio e le altre stanze del reparto: Mikhail Duci, 73 anni, Anna Garzia, 85, Loredana Labate, 84, e Paola Castoldi, 75 anni non hanno avuto scampo. 

VIRGO FUND

PRIMO PIANO