domenica, Marzo 3, 2024
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Schieder secondo in discesa Kitzbuehel, vince Sarrazin

AGI – Due soli podi in carriera, entrambi sulla leggendaria pista ‘Streif’. L’azzurro Florian Schieder è ancora una volta secondo nella prima delle due discese libere in programma su uno dei tracciati più difficili e lunghi del Circo bianco, quello di Kitzbuehel. Vittoria, la terza in questa stagione di Coppa del mondo, tra discesa e superg, per il francese Cyprien Sarrazin in 1’55″75.

Il transalpino con il successo odierno ha centrato il quarto in carriera, il terzo in questa stagione, e soprattutto ha riportato la Francia a vincere sul pendio dell’Hahnenkamm dopo 27 anni: era il 24 gennaio 1997 quando Luc Alphand vinse la discesa libera. Schieder, secondo dodici mesi fa (era il 20 gennaio 2023) sempre nella prima delle due gare, oggi non ha potuto festeggiare quello che sarebbe stato il primo trionfo in carriera per appena 5 centesimi, pochi centimetri in una gara di quasi due minuti. Il 28enne altoatesino di Castelrotto, portacolori dei Carabinieri, ha sciato molto bene nella parte centrale della pista e nel tratto conclusivo. Terzo lo svizzero Marco Odermatt a 34 centesimi.

In una gara che ha subito un ritardo di un’ora a seguito dei banchi di nebbia, è rimasto fuori dal podio per un solo centesimo l’americano Ryan Cochran-Siegle. Sesto a 58 centesimi Dominik Paris che a Kitzbuehel ha vinto quattro volte. Per l’azzurro il primato della velocità più alta nello Schuss finale, 141,68 chilometri orari. Sedicesimo a 1″38, Guglielmo Bosca. Davanti a migliaia di tifosi, debacle per l’Austria soprattutto sulla pista di casa: da sei gare di discese nessun austriaco riesce a salire sul podio. Il migliore oggi è stato Vincent Kriechmayr settimo a sette decimi dal vincitore.

Nel parterre della ‘Streif’ anche Arnold Schwarzenegger e l’ex candidato alle presidenziali americane John Kerry. Nella classifica di discesa guida Odermatt con 436 punti davanti a Sarrazin con 410, terzo Paris con 269.

Nella generale di Coppa, Odermatt è sempre più solo al comando con 1.076 punti, 560 in più rispetto a Sarrazin che è secondo. Domani con inizio alle ore 11,30 è in programma la seconda discesa libera, domenica lo slalom speciale

VIRGO FUND

PRIMO PIANO