venerdì, Giugno 14, 2024
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Semifinale di Coppa Italia, la Fiorentina ringrazia Mandragora

AGI – Una bella Fiorentina si aggiudica l’andata delle semifinali di Coppa Italia, battendo in casa l’Atalanta. Al Franchi finisce 1-0 grazie alla meraviglia di Mandragora nel corso di un primo tempo dominato sul piano tattico dai viola. La Dea prova a reagire nella ripresa e il match si accende, con occasioni da ambo le parti e i due portieri decisivi (in particolare Carnesecchi). Il risultato pero’ premia la squadra di Italiano, che parte quindi con un minimo vantaggio su quella di Gasperini in vista del ritorno a Bergamo del 24 aprile. L’approccio migliore e’ quello della formazione toscana che, con grinta, intensita’ e determinazione, mette in difficolta’ i bergamaschi che non riescono minimamente a palleggiare e ragionare. Il primo squillo offensivo degno di nota e’ quello di Beltran al 23′: l’attaccante lascia partire un destro incrociato dopo una mischia da situazione di corner, Carnesecchi e’ attento e respinge di piede. Il meritato vantaggio viola arriva al 31′ con una perla di Mandragora, che lascia partire un collo esterno mancino da grande distanza, terminato in rete dopo aver sbattuto contro il palo. Al 42′ ci prova anche Nico Gonzalez con un sinistro a giro, ma la sua conclusione e’ imprecisa e termina sul fondo. Ad inizio ripresa l’Atalanta prova subito a reagire e cambiare ritmo, sfiorando il pareggio al 49′ su calcio d’angolo: Koopmeiners la mette al centro, Hien tenta il destro al volo impegnando Terracciano nell’intervento. La Fiorentina pero’ non s’intimorisce e continua a fare la propria partita, andando per due volte ad un passo dal raddoppio con Nico Gonzalez: l’argentino ci prova prima di testa chiamando Carnesecchi ad un autentico miracolo in tuffo, poi ritenta di mancino trovando un’altra risposta del portiere. Il match s’infiamma e continuano a piovere occasioni da entrambe le parti: Bakker si mangia il pareggio della Dea su assist di Lookman, sull’altro fronte invece Ranieri getta alle ortiche il possibile 2-0 viola sotto porta. Nel finale gli ospiti tentano gli ultimi sforzi per evitare il ko, ma al triplice fischio resiste l’1-0.  ​ Read More 

​ 

VIRGO FUND

PRIMO PIANO