giovedì, Giugno 20, 2024
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

MARIA GRAZIA CUCINOTTA MADRINA DEL LOVERS FILM FESTIVAL 2024

Vladimir Luxuria sarà la direttrice del festival, la più longeva manifestazione cinematografica italiana a tema LGBTQ+.

Prosegue il conto alla rovescia del Lovers Film Festival che inaugurerà martedì 16 aprile.
Il più antico festival italiano sui temi LGBTQI+ (lesbici, gay, bisessuali, trans, queer e intersessuali) diretto da Vladimir Luxuria e fondato da Giovanni Minerba e Ottavio Mai annuncia che la madrina della trentanovesima edizione sarà Maria Grazia Cucinotta.
Attrice, produttrice e regista di fama internazionale è da sempre vicina alla comunità LGBTQI+ e molto impegnata in ambito sociale; è ambasciatrice nel mondo del World Food Programme.

“Anche quest’anno, come l’anno scorso, ho voluto come madrina una persona amica. Una persona che ci è sempre stata vicina anche in momenti storici in cui non era così facile metterci la faccia appoggiando e sostenendo le nostre battaglie e le nostre rivendicazioni”, ha dichiarato Vladimir Luxuria. “Penso al 2000, quando ci fu il World Pride a Roma in concomitanza con il Giubileo: non era facile trovare persone dello spettacolo che volessero schierarsi per timori di ripercussioni sulla propria carriera. Lei scelse, invece, di stare dalla nostra parte e di partecipare all’inaugurazione e al taglio del nastro del World Pride. Da allora si è sempre spesa e la posso definire un’artista militante. Lei ha anche fortemente voluto e prodotto il film ‘Viola di Mare’ che affronta il tema transgender e dell’identità di genere. Sono davvero felice che abbia aderito entusiasticamente al nostro invito”.

Il Lovers Film Festival è realizzato dal Museo Nazionale del Cinema di Torino e si svolge con
il contributo del MiC, della Regione Piemonte e del Comune di Torino.

Info: https://www.loversff.com/

VIRGO FUND

PRIMO PIANO