domenica, Marzo 3, 2024
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

In Puglia parte la “Rete dei Punti di Facilitazione Digitale”  

AGI – Una fitta rete, sull’intero territorio regionale, per supportare gratuitamente i cittadini nell’utilizzo di internet, dei dispositivi digitali e degli applicativi online della Pubblica Amministrazione. Accade in Puglia, attraverso la Rete dei Punti di Facilitazione Digitale che sarà presentata durante un’apposita tavola rotonda mercoledì 24 gennaio, dalle ore 09.30 alle ore 13.00, a Bari presso la Sala 3 del Padiglione 152 della Fiera del Levante.

Il progetto, finanziato con le risorse del Pnrr, ha come obiettivo quello di sostenere efficacemente l’inclusione digitale, realizzando una nuova opportunità di affiancamento rivolta alla popolazione con basse competenze in questo settore.

La Pubblica Amministrazione  sta affrontando la trasformazione digitale, che permette di offrire ai cittadini molti servizi di grande utilità, fruibili attraverso smartphone e computer. Non tutti, però, sono in grado di usufruirne, anche a causa della scarsa dimestichezza con gli strumenti informatici” (Alessandro Delli Noci, assessore allo Sviluppo economico)

Per Delli Noci “i punti di facilitazione digitale della Regione Puglia offrono ai cittadini anche questa opportunità: approfondire la conoscenza dei servizi digitali, sempre più indispensabili, offerti dalla Pubblica Amministrazione, come SPID, CIE, PagoPA, App IO e PEC. Questa tavola rotonda sarà l’occasione per presentare sia i luoghi fisici sia i servizi offerti all’interno degli stessi”. L’iniziativa è promossa da Regione Puglia e InnovaPuglia SpA. La partecipazione è aperta a tutti previa registrazione qui

 

VIRGO FUND

PRIMO PIANO